Come un’alimentazione ad alto apporto proteico può favorire il controllo del peso

Come una colazione ad alto apporto proteico contribuisce allo sviluppo e/o al mantenimento della massa muscolare.

Un ottimo motivo per fare una colazione ricca di proteine è che aiuta a distribuire il fabbisogno proteico in modo più uniforme nell’arco della giornata.

Se la maggior parte delle persone riesce a mangiare qualcosa al mattino, c’è ancora chi salta regolarmente la colazione. Non sorprende che le percentuali più alte riguardino adolescenti e giovani adulti. Molti dicono di non avere tempo di fare colazione. E coloro che la fanno  difficilmente scelgono cibi proteici. Le tre scelte più comuni sono cereali, toast e banana.

Anche se spesso la colazione viene definita “il pasto più importante della giornata”-  oltre che una sana abitudine che è stata associata a una riduzione del rischio di acquisto del peso – i suoi benefici dipendono dai cibi che la compongono.

Un recente studio* ha dimostrato che chi consuma una colazione ad apporto proteico più elevato ha livelli di zucchero nel sangue più stabili e una prolungata sensazione di sazietà durante la giornata. Infatti, chi assumeva più proteine a colazione finiva per mangiare di meno durante il resto della giornata, circa 400 calorie in meno rispetto all’apporto abituale, e questo favoriva la perdita di grasso corporeo.

Per assumere 35 grammi di proteine senza superare la soglia delle 350 calorie è fondamentale scegliere proteine di qualità, come uova e albume, latticini magri (latte, formaggio in fiocchi, yogurt greco) e carni magre oltre a integratori proteici da aggiungere ai frullati o mescolati nelle uova strapazzate.

Ecco un’idea per una colazione proteica da meno di 350 calorie

Per maggiori info News ed altri articoli visita il Blog qui 

Giacomo Suriano

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy